Creazioni a Maglia e ad Uncinetto per Cerimonie, Regali e Tempo Libero

Goccia Amigurumi

Written by Claudia Cammarano. Posted in Amigurumi

L’unico dato certo in questo momento che gran parte del paese sta letteralmente “schiattando” dal caldo. Dato che l’unico concetto che il mio cervello surriscaldato riesce a concepire è la pioggia, è stato quasi automatico per me prendere uncinetto e cotone per realizzare queste due piccole simpatiche gocce d’acqua amigurumi dagli occhi grandi.

In realtà non vedevo l’ora di poter usare questi occhi mobili 😛  Già ci avevo provato sulla rana all’uncinetto, ma non so perché con questo particolare animale mi è venuto un blocco e non so più come continuare. Ho già fatto la testa, gli occhi e parte delle zampette, ma ogni volta che provo a fare il corpo non mi piace, c’è sempre qualcosa che non va. Sono praticamente due settimane che ci provo, però ieri mi sono scocciata, ho tolto la rana da mezzo e ho fatto la goccia amigurumi, che detto tra noi è adorabile con i suoi occhioni mobili.

Anche per disegnare lo schema della goccia amigurumi mi ci è voluto un po’ di tempo… all’inizio sembrava una cipolla… la seconda volta somigliava molto di più a una castagna blu… la terza volta ha iniziato a prendere forma, ma più che a una goccia d’acqua sembrava uno snorky … la quarta è stata la volta buona 😀  Diminuendo ne punti giusti sono riuscita ad ottenere quella piccola curvatura superiore e a dargli il profilo che volevo.

Come fare la goccia amigurumi

Per fare le gocce d’acqua amigurumi si inizia con lo schema classico cioè anello magico con 6 mb e si prosegue facendo i soliti aumenti fino a ottenere la grandezza desiderata.

Per dargli quella particolare forma a goccia devi giocare sulle diminuzioni che non devono essere distribuite uniformemente su tutto il giro, ma concentrate in pochi punti.

Seguendo lo schema che trovi qui sotto non avrai problemi a realizzare queste simpatiche goccioline amigurumi.

1) Anello magico con 6 mb

2) 1 aum in ogni maglia

3) 1 mb – 1 aum

4) 2 mb – 1 aum

5) 3 mb – 1 aum

6) 4 mb – 1 aum

7-9) 1 mb

10) 4 mb – 1 dim

11) 1 mb

12) 3 mb – 1 dim – 4mb – 1 dim – 1mb – 1 dim – 1 mb- 1 dim – 1 mb – 1 dim – 4 mb – 1 dim – 4 mb

13) 1 mb

14) 2 mb – 1 dim – 3mb – 1 dim – 1 mb – 1 dim – 1 mb – 1dim – 1mb – 1 dim – 3mb – 1 dim – 1mb

15) 1mb

16) 2mb – 1 dim – 1 mb – 1 dim – 1 mb – 1 dim -1 mb – 1 dim -1 mb – 1 dim – 2mb

17) 1 mb

18) 1 mb – 1 dim

19 1mb

20) 1 dim

Una volta terminata la goccia non ti resta che terminarla incollando due occhi belli grandi.

Se non hai gli occhi mobili puoi sempre realizzarli all’uncinetto in questo modo:

con il cotone bianco numero 8 avvia un anello magico di 6 mb e fai un giro di aumenti, chiudi lasciando una lunga coda di filo che ti servirà per cucirlo vicino all’amigurumi. Con il cotone nero ricama la pupilla al centro del cerchio, puoi farla della dimensione che preferisci, considera che più sarà grande e più la goccia avrà un’espressione dolce e simpatica  😉

Per qualsiasi domanda non esitare a contattarmi via mail o lasciando un commento.

Questo è uno schema gratuito per tanto è possibile la pubblicazione su altri siti web solo a condizione di citare la fonte aggiungendo un link al sito www.alluncinetto.it

Comments

Tags:

Trackback from your site.

Claudia Cammarano

Creativa, appassionata dei "ferri" del mestiere e curatrice del blog Alluncinetto.it

Comments (2)

  • Luana

    |

    Sono stupende!! proverò a farle!! Mi sono innamorata di quelle goccioline ( 13 anni)

    Reply

    • Claudia Cammarano

      |

      Grazieeeee 🙂 sono davvero contenta che ti siano piaciute. Vedrai sono semplicissime da fare, comunque per qualsiasi cosa chiedi pure 🙂
      A presto

      Reply

Leave a comment

per commentare risolvi questa semplice operazione *

Dove sono

  • Grottaminarda, AV
    Via Minichiello, 34

Contatti

  • claudia @ alluncinetto.it
Sitemap

Diritti di Attribuzione

creative-commons

Seguimi su: